Crema viso notte: 7 ore di riposo e la Skin Care giusta

crema viso notte

Crema viso notte al centro di un acceso dibattito, o meglio ce la mettiamo noi al centro perchè siamo curiosi di conoscerla. Avrai imparato che devi avere una beauty routine sia per il giorno che per la notte, che i prodotti che utilizzi al risveglio non possono essere gli stessi di quelli che utilizzi prima di andare a dormire, che in fondo prenderti cura della tua pelle la sera vuol dire svegliarsi molto più luminosa.

Il mercato ci ha provato a laniare una crema viso giorno e notte, ma noi siamo un po’ scettici e sai qual è il motivo? Perchè sappiamo che la crema notte viso ha un compito differente da quella giorno, che non possono essere uguali, che dobbiamo aver due prodotti, anche fosse solo per la texture diversa dei sue cosmetici.

Allora sai cosa facciamo? Conosciamo da vicino la crema viso notte e cerchiamo di comprendere perchè la Skin Care serale è più importante anche di quella giorno e soprattutto quali sono i passi da compiere per una pelle perfetta.

Skin care serale: la sua importanza

La skin care serale è molto importante perchè ti permette non solo di togliere dalla pelle tutte le impurità che vi si sono accumulate durante il giorno ma anche di prepararla per il grande impegno che avrà durante la notte, quello di riuscire a stimolare il rinnovamento cellulare e anche di eliminare tutte le sostanze dannose che in essa si accumulano.

crema notte viso pelli sensibili

Saprai bene che prima di arrivare all’utilizzo della crema notte viso migliore devi passare attraverso una serie di azioni veramente importanti per la salute della tua pelle. La prima cosa che dovrai fare la sera prima di andare a dormire è sicuramente togliere il trucco da viso.

Lo so, siamo pesanti con le nostre raccomandazioni ma è importante che tu non prenda l’abitudine ad andare a dormire con il trucco sul viso. Il make up tende a chiudere i pori e non lasciar respirare la pelle, anche se acquisti quello delle migliori marche.

Certo se una volta ti dimentichi non è importante, ma non può certo essere un’abitudine quotidiana. Quindi con il tuo buon latte detergente, che così come la crema viso notte hai scelto in base alla tua tipologia di pelle, procedi eliminando il make up in maniera accurata.

Poi continua detergendo il viso con un prodotto delicato, ma che ti offra una pulizia profonda per eliminare gli ultimi residui di trucco. Infine puoi utilizzare la tua crema notte viso, avendo l’accortezza di passare anche sul collo.

Ti ricordiamo che la sera è anche il miglior momento per concederti qualche minuto in più per te ed utilizzare una maschera per rilassare la pelle.

Crema viso notte: la sera è il momento più importante per la pelle

Se durante il giorno stressiamo la nostra pelle in tutti i modi possibili, dobbiamo ricordarci che lei durante la notte effettua un loro di tutto rispetto. Questo succede perchè il nostro organismo segue i ritmi di un orologio interno.

crema notte viso migliore

Quindi l’epidermide di giorno si difende dalle stress che le viene procurato dall’esterno, mentre di notte e soprattutto durante il sonno combatte l’ossidazione cellulare, causa principale dell’invecchiamento.

Sai bene che per apparire sempre bella e giovane devi riposare abbastanza e nella maniera corretta, proprio mentre dormi subisci un piccolo della produzione di collagene, quindi se non dormi abbastanza arrivano le rughe. Un po’ come quando tua mamma ti dice che se non dormi viene l’uomo nero, uno spauracchio del genere.

È necessario dormire almeno 7 ore consecutive per favorire il rinnovamento cellulare. Ma poi, forse non lo sai ma la pelle di notte si nutri ed elimina le tossine, apparendo al mattino molto più levigata.

Il compito della crema viso per la notte

Insomma in tutto questo lavorio notturno con la pelle che si prepara ad essere prodotto per le sfide che le proponi giornalmente ecco il compito della crema viso notte. Perchè mentre tu riposi la pelle è in grado di sfruttare i trattamenti cosmetici ed accelerare i meccanismi di auto-riparazione cutanea.

crema viso giorno e notte

Questo è il motivo per cui è indispensabile che si faccia un buon riposo, ma anche che si scelga la crema viso notte migliore. Ad esempio la crema notte viso pelli sensibili, non è certo la stessa utilizzata per le pelli grasse ad esempio e viceversa.

Quindi tu cosa devi fare? Abituati che la beauty routine non è solo giornaliera ma anche notturna.

Ad ogni modo la crema notte viso migliore ha sicuramente una formulazione ad hoc, in grado di andare ad agire sugli effetti della rigenerazione della pelle andando a riequilibrare anche la quantità d’acqua presente naturalmente nella pelle.

La texture della crema viso notte è molto ricca ecco perchè la sua applicazione richiede un impegno maggiore per quel che riguarda l’applicazione, che deve essere fatta con un legger massaggio che proceda dal centro verso l’esterno.

Infine non dimenticare di utilizzare un prodotto specifico per il contorno occhi, da applicare picchiettando leggermente con i polpastrelli. Prima di andare a dormire lascia riposare la pelle almeno 5 minuti, in modo che possa iniziare il processo di assorbimento.

N.B. Sai cosa ti vorremmo consigliare? Dopo aver completato la tua Skin Care solare, procedi con un leggero massaggio, pizzicando lievemente la pelle andando a stimolare la circolazione.

Crema giorno VS crema notte

Lo hai pensato, non ti nascondere, lo sappiamo che anche se per un breve minuto hai creduto che la distinzione tra crema viso giorno e crema viso notte sia solo una trovata commerciale che ti porterà a spendere il doppio dei soldi.

crema notte viso

Possibile che non esista una crema viso giorno e notte che non richieda una doppia spesa? Beh in realtà la puoi trovare una crema viso giorno e notte ma molto della differenza sta sicuramente nel risultato che vuoi ottenere.

La pelle deve essere trattata in maniera differente la mattina e la sera, semplicemente perchè i compiti che deve svolgere sono differenti. Non che tra le due ci sia molta differenza, ma la crema viso notte è un concentrato di nutrienti, spesso la sua texture è molto corposa e richiede molta cura perchè la pelle l’assorbi.

La crema viso giorno invece ha il compito innanzitutto di idratare, spesso ha una texture molto leggere ed è dotata anche di protezione solare e filtri che possano difendere il tuo derma dagli attacchi esterni.

L’essere maggiormente nutriente della crema viso notte, si spiega con ciò di cui ti abbiamo in precedenza parlato. La pelle durante la notte sembra divenire molto più ricettive agli elementi nutritivi, mentre di giorno è maggiormente presa dal suo compito di proteggersi dagli attacchi degli agenti esterni.

Ovvio che poi non possiamo definire errore l’applicazione di una crema viso giorno notte o un prodotto specifico per il giorno applicato la notte, in fondo non è che la pelle venga poi danneggiata; piuttosto non le si danno gli elementi di cui ha bisogno in un determinato momento della giornata.

Crema viso notte: come scegliere

La crema notte viso deve essere idratante e nutriente, su questo credo che ormai non ci sono grandi dubbi. Questo anche perchè il prodotto utilizzato durante la sera deve agire in maniera specifica perché in sostanza, noi riposiamo ma la nostra pelle no.

La crema viso notte dovrebbe essere iniziata ad utilizzare a partire dai 30 anni, come spiegato in precedenza deve essere applicata sulla pelle ben pulita, unita a un prodotto specifico per il contorno occhi, in modo da offrire al nostro derma, durante la notte, la possibilità di stare nella sua personale beauty farm.

Ma prova ad indovina re come si scegliere la crema viso notte? Ovviamente basandosi sulla propria tipologia di pelle, considerando che questa è l’unica maniera per non sbagliare mai. Quindi capiamo meglio a cosa ci riferiamo.

Le tipologie di pelle e la crema notte viso migliore

Poniamo il caso tu abbia una pelle grassa, questa non va coperta troppo, perchè i pori potrebbero dilatarsi e la pelle divenire ancora più oleosa di come si solito è. La crema viso notte ideale per chi ha la pelle grassa, possiede una texture molto leggera, è ricca di acqua, acido ialuronico e degli oli allo stesso idratanti e nutrienti.

Differente è invece il discorso per la pelle matura. Mia cara donna sopra i 50 anni, quello di cui hai bisogno è sicuramente del collagene e dell’elastica per andare a riempire le rughe di espressione e prevenire che se ne formino delle altre. Ti puoi dunque permettere una crema viso notte più compatta, che magari abbia non solo la capacità di nutrire ma anche di alleviare le possibili discordie cutanee.

Per le donne con la pelle secca, si raccomandano delle creme che siano nutrienti, mentre la crema notte viso pelli sensibili è un prodotto lenitivo, primo di profumi e in grado di tenere sotto stretto controllo sia le possibili irritazioni che i rossori che in genere affliggono chi ha questa tipologia di pelle.

Cosa contiene la crema viso per la notte

Che la crema notte viso sia un prodotto molto ricco credo che ormai sia più che chiaro, ma di preciso cosa dovrebbe contenere la crema notte viso migliore che il mercato possa offrire? In genere se ti fermerai a leggere la lista degli ingredienti di una crema viso notte troverai scritto ciò che di seguito ti indicheremo:

  • acido ialuronico: che idrata la pelle e ha un grande potere nel mantenerla compatta e levigata;
  • Vitamina A: indicata come retinolo. Viene scelto per la crema viso notte per via delle sue capacità antiossidanti che contrastano i radicali liberi. È in grado di contribuire alla riparazione cutanea. Il suo reagire al sole ne impedisce l’utilizzo durante il giorno;
  • vitamina C:questa vitamina riesce a promuovere la sintesi del collagene, aumenta l’elasticità della pelle, grazie alla sua azione sulla microcircolazione. predominante il suo potere antiossidante;
  •  vitamina E: potente antiossidante, agisce sui radicali liberi contribuendo alla riparazione della pelle;
  • coenzima Q10: protegge dai radicali liberi, quindi dall’invecchiamento cutaneo. Ha un forte potere rivitalizzante.

Crema viso notte: come si utilizza

Applicare la crema notte viso non è certo un gioco da ragazzi, non si procede casualmente se si vogliono ottenere dei buoni risultati. Quindi ci vuole una certa tecnica se si vogliono ottenere i risultati desiderati. Come accennato in precedenza, la prima cosa da fare è detergere il viso in maniera profonda, perchè solo i questa maniera la crema può agire al meglio.

Quando nella nostra routine di bellezza serale si arriva al momento della crema viso notte, si procede prelevandone una piccola quantità e appoggiandola sul palmo della mano. Con le dita si inizia distribuendo una piccola quantità di crema su tutto il viso.

Quindi procedendo con movimenti circolari che iniziano dal centro ti portano verso l’esterno. In genere per non sbagliare si consiglia di iniziare dalla linea centrale del viso, per finire con il collo e il décolleté. Perchè nella propria beauty routine non ci si può fermare al viso.

Anche il collo e il décolleté sono molto esposti allo stress della giornata e per questo è indispensabile prendersene cura allo stesso modo. Ricordiamo che la crema viso si adatta anche a queste zone del collo.

Possibili effetti collaterali

Ma la crema viso notte può avere delle controindicazioni? Ovviamente molto dipende dalla tipologia di crema che si va ad acquattare. A livello generale possiamo affermare che la crema notte viso è uno dei cosmetici più sicuri presenti sul mercato.

In genere prima che un qualsiasi prodotto venga lanciato sul mercato subisce una serie di test dermatologici che permettono di prevenire qualunque tipologia di reazione indesiderata. È dunque possibile affermare che gli effetti collaterali che sono associati alla crema viso notte sono pressappoco nulli.

È certo possibile che alcuni soggetti mostrino degli effetti per così dire collaterali, ma si tratta sicuramente di persone che hanno delle intolleranze a uno dei principi.

In genere ciò che può creare reazione avversa è il contatto con gli occhi, ecco perchè ci si raccomanda di utilizzare un prodotto specifico per il contorno occhi, per non rischiare inconvenienti di questo tipo. Nel caso in cui la crema venisse a contatto con gli occhi, si raccomanda di sciacquare con abbondante acqua corrente.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri profili social

Summary
Crema viso notte: 7 ore di riposo e la Skin Care giusta
Article Name
Crema viso notte: 7 ore di riposo e la Skin Care giusta
Description
Crema viso notte al centro di un acceso dibattito, o meglio ce la mettiamo noi al centro perchè siamo curiosi di conoscerla.
Author
Publisher Name
Viktoria Corte
Publisher Logo

Articoli Recenti