Maschera idratante viso ogni quanto: 3 cose da sapere sulle tempistiche

maschera idratante viso ogni quanto

Vediamo oggi la maschera idratante viso ogni quanto va applicata? Hai tantissime maschere a casa e non sai come dovreste usarle? Non ti preoccupare, ogni appassionata di beauty se lo chiede, e in questo articolo ti risponderò alla domanda “La maschera idratante viso ogni quanto devo applicarla?”. Vedremo anche quali sono le maschere da viso che dovresti avere, e qual è l’uso do ognuna di queste maschere.

Non tutte le maschere di bellezza sono uguali, ognuna ha un compito diverso, esistono quelle per idratare, purificare, illuminare, lenire e molto altro. Ognuna di queste ha delle tempistiche e ti spiegherò ogni quanto fare la maschera viso in base al tipo di maschera che stai usando.

Le maschere rappresentano un po’ per tutte le beauty addicted una vera e propria coccola da regalarsi la sera, per prendersi un momento per se stesse e rilassarsi. Non tutte le maschere però vanno bene per tutti i tipi di pelle, e questo determina anche ad esempio la maschera idratante viso ogni quanto va fatta.

Se hai una pelle estremamente sensibile, soggetta ad eczema, devi stare molto attenta al tipo di crema, maschera idratante viso ogni quanto e alla frequenza di applicazioni, perché potrebbe danneggiare ulteriormente la pelle se la maschera è troppo aggressiva o applicata troppo frequentemente.

Ecco perché in questo articolo partiremo dalle basi della beauty routine. Se non sai cosa devi utilizzare e come, è inutile preoccuparti del quanto. Vediamo allora come avere una beauty routine semplice, veloce ed efficace e maschera idratante viso ogni quanto per ottimizzare i risultati sulla tua pelle.

Maschera idratante viso ogni quanto: partiamo dalle basi della beauty routine

Come dicevo nell’introduzione, prima di pensare alla frequenza bisogna pensare alla sostanza. Quali prodotti sono alla base di una beauty routine di tutto rispetto?

maschera idratante viso ogni quanto1

Partiamo sfatando un mito: una beauty routine non deve necessariamente durare ore per essere efficace, puoi semplicemente adattarla al tuo stile di vita. Se la mattina sei di fretta puoi creare una beauty routine che dura meno di 10 minuti, così da preparare comunque la pelle ad affrontare la giornata.

La sera invece puoi prendertela un po’ più con calma e aggiungere qualche passaggio. Prima di vedere la maschera idratante viso ogni quanto, vediamo quali sono gli ingredienti che devi avere per una beauty routine efficace.

I tre ingredienti da avere sono:

  • siero
  • crema
  • maschera

Bastano davvero questi tre semplici ingredienti per avere una buona beauty routine. Vediamoli con ordine, poi parleremo anche della maschera idratante viso ogni quanto applicarla.

Il siero è il primo prodotto da applicare sulla tua pelle ( mattina e sera) per ottimizzare i risultati. I principi attivi sono concentrati, quindi ne bastano pochissime gocce, e grazie alla bassa componente grassa, lavorano la pelle arrivando in profondità, preparandola al prossimo step: la crema.

La crema è il secondo prodotto da applicare ( mattina e sera), e, al contrario del siero, ha una componente grassa molto elevata, quindi tende a rimanere più in superficie.  Il terzo prodotto da applicare è la maschera. e per ogni tipo c’è una tempistica di applicazione diversa. Vediamo la maschera idratante viso ogni quanto.

 

Tutte le maschere per il viso tra cui scegliere

Spesso ti sarà capitato di vedere le beauty guru e influencer parlare dei loro prodotti preferiti per la skincare routine. Vedendole parlare di diverse maschere molto spesso, ti sarà venuto spontaneo chiederti “la maschera idratante viso ogni quanto va fatta?”.

ogni quanto fare la maschera viso

C’è una cosa che devi sapere per capire la frequenza di applicazione di una maschera: dipende dal tipo di maschera. Vediamoli tutti.

  1. Maschera purificante, per chi combatte la pelle grassa e acneica
  2. Maschera detox, che aiuta a liberare la pelle da micro particelle inquinanti, adatta se vivi in città
  3. Maschera al carbone, per pulire la pelle dalle impurità
  4. Maschera illuminante, adatta se hai un colorito spento
  5. Maschera nutriente, se la tua pelle tende a seccarsi
  6. Maschera idratante, per mantenere la pelle giovane, elastica e morbida
  7. Maschera lenitiva, se hai la pelle sensibile che tende ad arrossarsi o soggetta ad eczema

Ora che abbiamo visto tutte le diverse tipologie di maschere, ogni quanto fare la maschera viso? Le maschere più leggere, come ad esempio quella lenitiva e nutriente possono essere usate anche due volte a settimana. Le maschere con componenti quali l’argilla o il carbone invece vanno fatte una volta ogni 10 giorni, altrimenti rischiano di essere troppo aggressive.

Maschera idratante viso ogni quanto? Il tempo di posa della maschera è sempre indicato sulla confezione, ma non pensare che se lasci la maschera a riposare più a lungo funzionerà meglio! Anzi, se non rispetti le tempistiche potresti rischiare di stressare eccessivamente la pelle.

 

Maschera idratante viso ogni quanto e come usarle ?

Ora che abbiamo visto le diverse maschere per il viso e a cosa servono, parliamo di come usarle. Per quanto riguarda la maschera idratante, la risposta alla domanda “maschera idratante viso ogni quanto?” è: 2 volte alla settimana.

ogni quanto fare la maschera viso1

Una maschera idratante agisce ancora più in profondità rispetto a una crema idratante, ma al contrario di questa non va applicata tutti i giorni. Per non stressare troppo la pelle e per ottimizzarne gli effetti, la maschera va fatta 2 volte alla settimana massimo.

Puoi anche scegliere di alternare diversi tipi di maschera che risolvono differenti problemi. Ad esempio, se la tua pelle è secca, potresti aver bisogno di una maschera idratante e di una maschera nutriente, quindi un giorno utilizzerai la prima, e un giorno utilizzerai la seconda.

Ora potresti chiederti: se uso esclusivamente ingredienti naturali la maschera idratante viso ogni quanto la posso fare? La risposta ti sorprenderà.

Anche le maschere fatte con ingredienti naturali che trovi nella tua cucina, se applicate con troppa frequenza, possono stressare la tua pelle. Ci sono moltissimi Brand che fanno prodotti interamente naturali, come ad esempio Lush, ma anche questi vanno usati con parsimonia.

Quindi, la risposta alla domanda “ogni quanto fare la maschera viso se i prodotti sono al 100% naturali?” rimane la stessa: massimo due volte a settimana. In qualsiasi caso ti consiglio di controllare sulla confezione della maschera da viso la frequenza di applicazione per essere sicura di usare il prodotto nel modo corretto senza eccessi.

 

Tutti i tipi di maschere in commercio

Abbiamo visto ogni quanto fare la maschera viso e ora vorrei parlarti dei diversi tipi di maschere che puoi usare nella tua beauty routine. Ci sono molti tipi diversi di maschere per il viso, e il mondo beauty è sempre alla ricerca di maschere ancora più preformanti ed efficaci.

Le ultime novità arrivano dall’Asia e i brand che stanno maggiormente conquistante le appassionate di beauty sono per lo più coreani. I brand coreani concentrano tutti i loro sforzi sulla creazione di prodotti innovativi e ci stanno riuscendo alla grande.

Ma quanti.. maschera idratante viso ogni quanto? E soprattutto quale scegliere? La skincare coreana è molto conosciuta per il suo packaging divertente e i suoi prodotti rivoluzionati, oltre che per la sua efficacia. Il popolo coreano è noto per la sua pelle morbida e giovane, che combatte tutti i segni del tempo.

Ecco alcune delle maschere viso più interessanti (coreane e non):

  • Peeling mask: una delle più famose è quella nera al carbonio per i punti neri. Questa maschera una volta applicata si solidifica diventando una pellicola aderente che si stacca sollevandola dalla pelle. La maschera idratante viso ogni quanto se è una peeling mask? Almeno 3 volte al mese per vedere buoni risultati
  • Sheet mask: maschera in tessuto imbevuta di siero. Se rimane dell’eccesso una volta tolta, massaggia il prodotto per assorbirlo. Non può essere riutilizzato lo stesso tessuto più volte. Ogni quanto fare la maschera viso Sheet mask? Almeno una volta a settimana

 

Maschera idratante viso ogni quanto: altri tipi di maschere in commercio

Finora abbiamo visto quelle più comuni, è arrivato il momento si scoprire quelle più innovative:

  • Sleeping Mask: il tipo di smaschera perfetto se non vuoi doverti preoccupare del tempo e ti da fastidio la sensazione delle maschere sul viso. Questa maschera, al contrario delle altre va applicata come un crema normale ( ma va dopo la crema!) e agisce durante la notte. La mattina seguente lavate il viso normalmente e passate al siero. La maschera idratante viso ogni quanto sleeping mask? Una o due volte a settimana
  • Bubble Mask: maschera  composta da argilla, fanghi e carbonio, che dopo l’applicazione cambia consistenza. Si gonfia, si riempie di bollicine e diventa…spumeggiante! Di origine coreana, se ne consiglia l’utilizzo 2-3 volte a settimana
  • Maschera magnetica: una maschera “magica” contenente minerali, che si rimuove con l’utilizzo do un magnete che solleva il prodotto dalla pelle attirandolo verso di te grazie ai minerali che contiene. Adatta anche alle pelli sensibile perché la rimozione non prevede sfregamenti. E’ consigliato l’utilizzo una volta a settimana.

In questo articolo abbiamo risposto alla domanda ” la maschera idratante viso ogni quanto devo farlo?” Ora che hai raccolto tutte queste informazioni potrai migliorare la tua beauty routine e trovare l’equilibrio perfetto per la tua pelle.

La pelle dei tuoi sogni non è lontana, con un po’ di costanza e le informazioni e i prodotti giusti puoi raggiungere risultati ottimali e avere una pelle a prova di influencer!

PS: se anche tu vuoi crescere su Instagram, aumentare le interazioni e scoprire come utilizzare i social per monetizzare le tue passioni, clicca sui banner e scopri come fare!

Maschere per il viso

Le maschere per il viso sono senza dubbio il tutto tossicodipendente per la cura della pelle che viene sempre con lui. Ma una delle domande più frequenti al riguardo è “quanto spesso deve fare la maschera facciale ?”. La risposta a questa domanda è semplice ma ovviamente universale, essa dipende in modo univoco ed esclusivo dal tipo che ti piace e usi.

Quelli in argilla, ad esempio , andrebbero applicati meno mentre quelli idratanti o illuminanti, invece, andrebbero applicati molto più spesso. Ma quante volte a settimana esattamente? E poi quali sono le migliori maschere di noi per ogni esigenza di bellezza? In questo articolo, ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno per capire come applicare le maschere e con quale frequenza. Se sei curioso di saperne di più, continua a leggere l’articolo.

La funzione sebo regolatrice è efficace se la maschera viene utilizzata alla frequenza corretta , se al contrario viene utilizzata in modo sproporzionato allora potresti riscontrare il contrario, ovvero stimolare la pelle per creare una grande produzione di sebo.

Le maschere in schiuma pilight leggere possono essere applicate due a settimana! Esistono anche maschere a base di argilla che, però, hanno anche una componente idratante e una consistenza più e meno astringente . Questi sono quelli che contengono anche ingredienti idratanti all’interno. Un esempio è la maschera purificante all’argilla di: adatta per pelle sensibile e avendo consistenza può essere applicata anche due volte a settimana.

La maschera è senza dubbio una delle migliori che puoi implementare per migliorare la tua pelle, renderla luminosa e bella: riduce gli effetti nocivi della vita purifica lo stress l’epidermide rimuovendo sporco e tossine, pelle grassa per regolare la produzione di tossine. Esistono molte varianti di questo prodotto , che sceglie in base al tipo di pelle: grassa, sensibile, mista, spenta, matura…maschera idratante viso ogni quanto?

Ogni quanto applicare il trattamento

Solitamente questo trattamento viene applicato una volta alla settimana, ma con la variante che più può essere anche usata due o tre volte ogni 7 giorni, mentre la più aggressiva una volta ogni 10-15 giorni. Vediamo più precisamente le scadenze secondo i due prodotti principali: Maschera purificante per pelli grasse. La maschera purificante con l’argilla è sicuramente la più utilizzata dalle donne.

In caso di pelle molto grassa o addirittura a tendenza acneica, la scelta è quasi sempre sul viso con l’argilla purificante. In questo caso, il consiglio è di non più di una volta alla settimana. Infatti, si tratta di prodotti ad azione aggressiva e quindi suscettibili di danneggiare la pelle più sensibile. Infatti il rischio potrebbe essere quello di seccare la pelle a causa dell’arrossamento.

Non solo, un uso eccessivo di prodotti seboregolatori, l’argilla, potrebbe anche generare l’effetto opposto, ovvero che la pelle produca più grasso. Diverso è il caso delle maschere che, oltre a contenere argilla, sono preparate anche in base di altri. Qui, la frequenza d’uso può aumentare, arrivando a due volte a settimana. Adesso hai capito la maschera idratante viso ogni quanto va fatta.

Summary
Maschera idratante viso ogni quanto: 3 cose da sapere sulle tempistiche
Article Name
Maschera idratante viso ogni quanto: 3 cose da sapere sulle tempistiche
Description
Vediamo oggi la maschera idratante viso ogni quanto va applicata? Hai tantissime maschere a casa e non sai come dovreste usarle?
Author
Publisher Name
Viktoria Corte
Publisher Logo

Articoli Recenti