Come si usa lo scrub labbra? 1 prodotto utile

scrub labbra

Lo scrub labbra serve a rendere la nostra bocca più bella e attraente: in fondo è una delle parti più in vista e che ci fa da biglietto da visita e che spesso rendiamo più bella con il colore di rossetto preferito.

Quindi perchè non dedicarle del tempo e sottoporla ad uno scrub labbra specifico? Le labbra sono una zona sensuale e che dice molto di noi, quindi devono essere sempre al massimo. Allo stesso tempo essendo una zona molto delicata, dobbiamo fare attenzione ai prodotti che scegliamo.

Lo scrub labbra fai date è fatto con ingredienti naturali che tutt abbiamo in casa a disposizione e che dobbiamo solo mescolare. Vediamo insieme alcune ricette per preparare uno scrub labbra perfetto ed efficace.

Labbra secche e screpolate sono antiestetiche, per questo lo scrub labbra è perfetto per risolvere il problema. Sfoggiare nostro rossetto preferito non è una cosa tanto semplice: ci entusiasmiamo per il colore, senza pensare al benessere delle nostre labbra.

Scrub labbra, perchè è utile

Sapevate che la pelle delle labbra è molto sensibile al cambio di stagione? Sappiamo bene che il vento causa le labbra screpolate, e anche che le temperature incostanti non aiutano il benessere delle nostre labbra.

scrub labbra naturale 1

Come risolvere tutto questo? Spesso pesiamo che basti inumidirle con la saliva, ma questo è totalmente sbagliato: più le bagniamo e più si seccano, ance se sul momento sentiamo sollievo, in realtà stiamo sbagliando.

Dobbiamo proteggere e idratare le labbra costantemente, come facciamo costantemente con il corpo ma spesso ci dimentichiamo che anche la nostra bocca ha bisogno di cure.

Dobbiamo garantirle ogni giorno un’adeguata idratazione con balsami specifici per le labbra, o con dell’olio d’oliva, d’Argan, o mandorle o cocco.

Così facendo eviteremo alle nostre labbra un trauma, visto che la pelle è già stressata da ulteriori fattori. Come vedremo, realizzare uno scrub labbra fatto in casa, è semplicissimo. 

Proprietà ingredienti scrub per le labbra

Servono ingredienti leviganti che allo stesso tempo, siano anche idratanti.

scrub labbra naturale

Il miele ha proprietà adeguate a proteggere la pelle, ma deve essere accompagnato da un elemento in grado di effettuare lo scrub labbra vero e proprio: uno dei migliori è lo zucchero di canna che con i suoi cristalli offre un massaggio che va ad eliminare le pellicine.

A questi due ingredienti possiamo aggiungere due o tre gocce del nostro olio essenziale preferito per donare un profumo ancora più intenso.

Per uno scrub labbra delicato possiamo ricorrere al bicarbonato: mescoliamo un cucchiaio di miele, con uno di bicarbonato e alcune gocce di limone, poi applichiamo sulle labbra massaggiando il composto con movimenti circolari.

Il risultato saranno labbra morbide e setose dal colore più intenso. Un volta applicato lo scrub labbra, risciacquiamo sempre con acqua tiepida, tamponiamo con un panno di cotone o di lino senza strofinare per evitare irritazioni e stendiamo un poco di burro cacao idratante e nutriente.

Breve storia dello scrub

Lo scrub ha una storia davvero antica, era conosciuto come “Hamman” in Medio Oriente.

scrub labbra fatto in casa

Il suo scopo non era in materia di bellezza del corpo, ma era un vero rito di purificazione.

Il termine inglese che utilizziamo oggi, scrub, significa esattamente strofinare e rimanda proprio alle sue origini mediorientali e alle tecniche di esfoliazione del corpo.

Lo scrub non ha subito grandi variazioni nella tecnica: si continua ad utilizzare una crema fatta di microgranuli associata ad un guanto, col fine di massaggiare il corpo.

Non è un caso che molti scrub abbiano profumi che richiamano le atmosfere dell’oriente: spesso speziati, ci portano a fare viaggi sensoriali in terre misteriose e lontane.

Oggi lo scrub corpo è un momento di beauty routine molto in voga e richiesto da sempre più persone. Ecco perchè nell’ottica di consapevolezza e rispetto dell’ambiente, anche questo prodotto è molto cambiato nella sua composizione.

Perchè fare uno scrub?

Prima di passare allo scrub labbra, analizziamo brevemente i benefici dello scrub in generale. Questa pratica, come abbiamo visto, è molto antica, ed è arrivata a noi pressoché intatta.

scrub labbra fai da te

Vediamo per quali motivi dovremmo praticare l’esfoliazione:

  • Cosa è lo scrub?  Una leggera abrasione a livello superficiale che va a rimuovere gli strati esterni dell’epidermide.
  • Come si utilizza? Non ci sono regole prestabilite, ogni scrub ha le sue peculiarità, in linea di massima bisogna massaggiare con movimenti circolari
  • Quante volte possiamo farlo? Generalmente non più di 1-2 a settimana per non stressare esageratamente la pelle.
  • Su che parti del corpo si può fare? Su tutta la pelle ma abbiate cura di prendere un prodotto specifico per ogni zona che andate a trattare.
  • A cosa serve lo scrub? A pulire lo strato più esterno della pelle con il fine di eliminare le cellule morte.
  • Perché va fatto? Per mantenere la pelle fresca e giovane, ed averla sempre luminosa e radiante.
  • Qual è il più adatto a te? Dipende dal tipo di pelle che hai. Scegline uno adatto alla tua pelle.

Scrub labbra fai da te: trucchi e ricette

Gli ingredienti per uno scrub labbra fatto in casa, sono tutti a portata di mano:

  • banana
  • zucchero
  • oli essenziali
  • lavanda
  • sale
  • caffè
  • miele
  • agrumi
  • olio di mandorle/0liva/cocco/jojoba
  • avena

Vediamo come unirli assieme per ottenere un ottimo scrub labbra fai da te home made!

  • Scrub labbra fatto in casa alla banana e zucchero

Come ormai sappiamo, lo zucchero è ottimo per rimuovere le cellule morte grazie ai suoi granuli. Vediamo come utilizzarlo per ottenere uno scrub labbra fai da te ottimo ed utile.

Prendiamo una banana matura e riduciamola in poltiglia; aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo fino ad ottenere un composto spalmabile. Applichiamo il nostro scrub sulle labbra e lasciamo agire qualche minuto.

Risciacquiamo con acqua tiepida, facendo attenzione agli occhi: un granello di zucchero potrebbe essere dannoso e fastidioso, quindi cerchiamo di evitare che ci sia contatto tra occhi e granelli di zucchero.

Continuiamo con le altre ricette

  • Scrub labbra fai da te all’olio e zucchero

Questa ricetta è molto veloce e pratica, inoltre è un’ottima idea per fare regali quando non si sa dove sbattere la testa: prendersi cura di sé è sempre una buona cosa, e possiamo aiutare amici e amiche ad iniziare a farlo con un semplice regalo.

Prendiamo dello zucchero, dell’olio di oliva, un olio essenziale per profumare e mescoliamo tutto insieme fino ad ottenere una crema che si possa applicare. Risciacquiamo con acqua tiepida sempre facendo attenzione agli occhi.

Con questo scrub fai da te rimuoveremo tutte le antiestetiche pellicine che si formano sulle nostre labbra e danno al make up quell’aria trasandata che tanto odiamo. Se avanza del prodotto, mettiamolo da parte in un barattolo di vetro per la prossima volta.

  • Scrub labbra fatto in casa al cocco e zucchero di canna

Il cocco ha un profumo esotico, che ricorda spiagge lontane e serate in riva al mare, oltre ad avere effetti idratanti e a rendere le nostre labbra morbide e bellissime. Come prepararlo? Ecco la ricetta di questo scrub fai da te.

Prendiamo:

  • olio di cocco
  • zucchero di canna
  • estratto di vaniglia

Mescoliamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto spalmabile e applichiamolo sulle labbra; lasciamo agire per qualche minuto e risciacquiamo con acqua tiepida. Non dimentichiamoci che massaggiare è sempre importante affinché lo scrub labbra sia totalmente efficace.

E ancora…

  • Scrub labbra fai da te con menta e zucchero

Questo scrub labbra fatto in casa è perfetto per eliminare la pelle morta dalle labbra; è anche idratante e con buon profumo che sa di fresco. Vediamo gli ingredienti che ci servono:

  • zucchero a velo
  • olio di jojoba o di oliva
  • menta piperita

Prendiamo i nostri ingredienti e mescoliamoli fino ad ottenere il composto che vogliamo, applichiamolo sulle labbra e lasciamo agire qualche minuto. Sciacquiamo con acqua tiepida e ammiriamo gli effetti del nostro scrub labbra.

  • Scrub labbra con lavanda e grani di sale

Questo scrub labbra è un’ottima idea regalo anche perchè è totalmente eco friendly, facile da preparare e possiamo conservarlo in un barattolo di vetro. Vediamo come preparare questo scrub labbra fatto in casa. Ingredienti:

  • sale grosso
  • olio di jojoba, mandorle o cocco
  • lavanda secca
  • olio essenziale di lavanda

Mescoliamo il sale con l’olio, fino a che non si ottiene un composto abbastanza omogeneo da spalmare. Applichiamo sulle labbra e lasciamo agire per qualche minuto, poi risciacquiamo. questo scrub labbra ci donerà lucentezza e farà apparire le nostre labbra ancora più belle.

Ultime ricette per realizzare uno scrub labbra fai da te

  • Scrub labbra zucchero e agrumi

Questo profumato e goloso scrub labbra, è ideale di mattina: magari abbiamo preparato un po’ troppa spremuta e non sappiamo come utilizzare quella che avanza, ed ecco qua!

Ingredienti:

  • zucchero di canna
  • olio
  • agrume (limone, arancia, pompelmo o anche tutti insieme)

Mescoliamo e applichiamo sulle labbra, lasciando agire qualche minuto e poi sciacquiamo con acqua tiepida.

  • Scrub labbra naturale al bicarbonato e miele

Questo scrub labbra naturale, è composto da due ingredienti ottimi per l’esfoliazione. Mescoliamoli insieme, otteniamo un composto che si possa spalmare sulle labbra e lasciamo agire per qualche minuto.

Risciacquiamo con acqua tiepida e ammiriamo le nostre labbra soffici e perfettamente esfoliate. Un altro ottimo scrub labbra. è quello al caffè e olio d’oliva: mescoliamo gli ingredienti e lasciamo per 5 minuti sulle labbra, poi risciacquiamo.

Come scegliere lo scrub labbra

Con la pelle esfoliata le nostre labbra saranno molto più belle e potremo metterci il nostro rossetto preferito in maniera perfetta. Anche il contorno labbra sarà più definito. Con uno scrub le nostre labbra saranno più morbide, e senza screpolature o pellicine.

Se decidiamo di comprarlo, ricordiamo che più i granuli sono piccoli più lo scrub labbra sarà delicato. La pelle grassa avrà bisogno di granuli un po’ più grossolani, mentre quella secca per scrub con oli.

in genere questi microgranuli sono composti da elementi naturali, come noccioli di frutta, sale, zucchero. Più piccoli sono più andranno ad agire delicatamente. Vediamo come agiscono i diversi zuccheri nello scrub:

  • zucchero bianco: perfetto per le cellule morte e le impurità
  • zucchero di canna: per nutrire e proteggere
  • zucchero grezzo: ottimo per il ricambio delle cellule

Come per ogni scrub, è consigliabile scegliere il prodotto in base al proprio tipo di pelle e alle proprie esigenze: leggere sempre gli ingredienti minuziosamente prima dell’acquisto.

Lo scrub pelle grassa è un ottimo alleato della nostra beauty routine, ha moltissime proprietà e ne troviamo uno adatto per ogni tipo di pelle.

Vediamo le raccomandazioni: usarlo due volte a settimana far seguire sempre da una crema idratante utilizzare dopo la doccia con la pelle umida rimuove la pelle morta e aiuta a ripristinarla.

Conclusioni

Perchè usarlo? Perchè ogni tanto la pelle ha bisogno di rigenerarsi e di riprendersi: ogni giorno tra trucco, stress, smog e altri interventi esterni, la sottoponiamo a molto lavoro.

Un buon scrub pelle grassa fatto un paio di volte settimana, va ad eliminare tutte le impurità che abbiamo accumulato nel tempo. In genere il prodotto che usiamo per il corpo non va bene per il viso, poiché ci sono scrub specifici.

Nel caso, però, di scrub fai da te è possibile utilizzare lo stesso prodotto per più parti del corpo visto che abbiamo scelto gli ingredienti e sappiamo cosa c’è dentro lo scrub fatto in casa.

Importante, come abbiamo visto, è il movimento: un massaggio circolare dal basso verso l’alto che va ad aiutare la circolazione sanguigna a riprendere il suo percorso naturale.

Meglio fai da te o comprare uno scrub? Dipende da voi. Con il fai da te sappiamo che prodotto stiamo usando, ma se abbiamo una marca di fiducia che fa anche scrub corpo, affidiamoci a questa senza problemi.

Con il fai da te aiutiamo anche l’ambiente perchè magari usiamo cose che abbiamo in casa ed evitiamo sprechi e inquinamento, ma ognuno è liberissimo di scegliere la soluzione migliore per sé stesso.

Attendete qualche giorno prima di fare uno scrub labbra quando siete in vacanza o vi prendete una pausa abbronzatura, lasciate che la pelle si rigeneri.

Lo scrub ha effetti rinfrescanti, ed è un toccasana in estate specialmente se utilizziamo aromi e fragranze tipicamente estive come il limone o la menta.

Lo scrub labbra ci aiuterà a ripristinare l’equilibrio della nostra pelle, togliendo l’effetto untuoso e ripristinando la luminosità naturale della pelle stessa. Applicatelo con cura, dedicatevi questo momento di relax e assaporate ogni istante.

Il momento ideale per lo scrub è di sera, poiché dopo andiamo a dormire e permettiamo alla pelle di rilassarsi e assorbire tutti gli elementi che erano presenti nel prodotto appena utilizzato.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri profili social

Summary
Come si usa lo scrub labbra? 1 prodotto utile
Article Name
Come si usa lo scrub labbra? 1 prodotto utile
Description
Lo scrub labbra serve a rendere la nostra bocca più bella e attraente: in fondo è una delle parti più in vista e che ci fa da biglietto da visita
Author
Publisher Name
Viktoria Corte
Publisher Logo

Articoli Recenti