Siero antirughe: 1 alleato anti-age

siero antirughe

Il siero antirughe è un prodotto che contiene concentrazioni elevate di sostanze attive adatto al trattamento delle nostre rughe. È un composto liquido o semisolido addizionato di sostanze attive o principi attivi.

Il siero antirughe può essere una emulsione, un gel o una soluzione.
Questo dipende dalla percentuale delle fasi, fase acquosa o fase oleosa, che lo compongono.

Al composto vengono aggiunti i principi attivi come per esempio l’acido retinoico, la Vitamina C, la Vitamina E, resveratrolo e altre.

Nei climi freddi la pelle tende a seccare quindi ha bisogno di maggior idratazione e nutrimento e puoi usarlo due volte al giorno; mentre nei climi caldi si può utilizzare il siero antirughe anche solo la sera, soprattutto se si ha la pelle grassa o mista.

Il siero antirughe contiene alte concentrazioni di principi attivi, raggiunge strati più profondi della pelle e viene assorbito più velocemente della crema, grazie anche alla tecnologia avanzata usata per la loro formulazione. Aiuta ad avere gli effetti desiderati sulla nostra pelle in tempi più brevi rispetto alla crema.

Il siero e la crema sono stati formulati per avere un’azione sinergica. Bisogna scegliere il siero più adatto alla tua pelle e allo scopo che vuoi raggiungere e usarlo insieme alla crema per sfruttare al massimo le qualità.

Come applicare il siero antirughe

Al mattino:

siero viso antirughe 1

  • detergere la pelle come di consueto, con latte detergente o acqua micellare o crema o sapone struccante, sciacquare, in seguito applicare il tonico.
  • Erogare qualche goccia di siero antirughe (usa le quantità indicate dalla casa farmaceutica nelle istruzioni) e applicare picchiettando sulle zone del viso dove si vuole stendere il siero (evitare il contorno occhi).
  • L’azione picchiettante indirizza il siero antirughe verso gli strati più profondi della pelle per avere una maggior efficacia. Lasciare assorbire per qualche minuti.
  • Applicare il siero sulla pelle umida.
  • Applica la crema giorno dopo il siero antirughe.
  • Applica una crema giorno e dopo una crema con protezione solare dopo il siero se prevedi una tua esposizione al sole.

Alla sera:

  • detergere come consuetudine.
  • Sul viso pulito e asciutto, applica il siero antirughe.
  • Applicare la tua crema notte dopo che i siero antirughe è stato assorbito, lascia passare qualche minuto prima di stendere la crema notte.

Il siero antirughe non deve essere massaggiato come una crema.
Ne bastano poche gocce e si assorbe molto velocemente.
Applicarlo anche sul collo e il decolleté puliti.
In base alle proprie esigenze, il siero antirughe si può applicarlo sia al mattino che alla sera.

La formazione delle rughe è condizionata da molti fattori fra i quali:

  • fattori genetici
  • nutrizionali
  • ambientali
  • individuali.

Tra le cause di invecchiamento della pelle ci sono i raggi ultravioletti, lo smog, il fumo. Il fisiologico processo di invecchiamento causa una serie di manifestazioni che si possono riassumere in poca idratazione della pelle, perdita di elasticità, di luminosità, rughe.

È un processo irreversibile ma sul quale possiamo agire per rallentarlo. Ingredienti come l’acido retinoico, niacinamide, la vitamina C, la vitamina E, il coenzima Q10, gli alfa idrossiacidi, possono aiutare a rallentare questo fenomeno.

Siero viso antirughe e Acido Retinoico

I retinoidi, fra cui l’acido retinoico e il retinolo sono fra le sostanze più efficaci contro l’invecchiamento cutaneo. L’effetto sulla pelle del viso dei sieri con acido retinoico, retinolo e altri retinoidi è stato ampiamente studiato.

siero viso antirughe

Sono fra i trattamenti più efficaci per aumentare il collagene nella pelle, ridurre le rughe, contro la pigmentazione.

Siero viso antirughe precauzioni

  • se sei incinta o stai pianificando di esserlo, o se stai allattando, non è raccomandato l’uso di sieri con retinolo o altri derivati ​​​​della vitamina A, come acido retinoico ed esteri del retinile
  • meglio non usare siero con retinolo prima dei 25 anni di età
  • I retinoidi possono causare irritazione e secchezza della pelle
  • è consigliato usarli la sera perchè sono fotosensibilizzanti
  • se li usate di giorno, ricordate la crema con protezione solare o evitate l’esposizione al sole
  • evitare il contatto con occhi, palpebre, mucosa nasale, bocca e ferite aperte. Evitare il loro accumulo negli angoli del naso
  • non mischiare prodotti diversi con retinoidi e non mischiare con altri acidi.

Siero viso antirughe come usarlo

Alcuni consigli per usare il retinolo, evitare gli effetti collaterali come secchezza e irritazione e abituare la pelle:

siero antirughe migliore

  • utilizzare i retinoidi inizialmente di rado: iniziare con 1 giorno a settimana per alcuni mesi, aumentando il numero di giorni man mano che la pelle si adatta
  • utilizzare la concentrazione più bassa, aumentando a concentrazioni più elevate man mano che la pelle si adatta
  • non mescolare i retinoidi con prodotti che contengono acido ascorbico puro (vitamina C), poiché le formulazioni sono incompatibili e possono causare irritazioni
  • è meglio usare i retinoidi di notte e altri antiossidanti (come la vitamina C) durante il giorno.

Se la pelle non si adatta all’uso dei retinoidi come il retinolo o l’acido retinoico, o la sensazione di secchezza ti da fastidio, c’è sempre la possibilità di usarli di rado, ad esempio due giorni a settimana. Inoltre, puoi usare retinoidi meno irritanti con il tuo siero antirughe.

In generale:

  • si possono usare a partire dai 25 anni di età
  • se la pelle è molto sensibile o non è adatta all’uso dei retinoidi, inizia con retinoidi poco potenti, come gli esteri di retinile, o leggermente irritanti, come gli esteri dell’acido retinoico
  • per chi ha più di 30-40 anni, consiglio l’uso di retinolo da acquistare in farmacia, retinaldeide o acido retinoico.

La potenza dei retinoidi a seconda delle fasi di trasformazione in acido retinoico è:

  • Acido retinoico o tretinoina (forma attiva): non deve essere trasformato, è il più potente
  • Estere dell’acido retinoico: una fase di trasformazione (generalmente non è irritante)
  • Retinaldeide: una fase di trasformazione
  • Retinolo puro: due fasi di trasformazione
  • Retinyl Ester: tre passaggi di trasformazione, il meno potente (generalmente non è irritante).

Siero anti rughe e acido retinoico benefici

Fra i benefici dell’acido retinoico troviamo:

miglior siero antirughe

  • stimola la rigenerazione e l’esfoliazione della pelle
  • stimolano la formazione di collagene, aiuta a ridurre le rughe e a mantenere elastica la pelle
  • previene la degradazione del collagene
  • riduce la formazione di melanina, prevenendo la pigmentazione cutanea
  • l’acido retinoico è un antiossidante che elimina i radicali liberi formati dall’esposizione al sole, dal fumo, dall’inquinamento.

Il retinolo aumenta il collagene e l’elastina nella pelle. Riduce il rilassamento, la pigmentazione, le rughe e l’acne. Inoltre, agisce come antiossidante prevenendo il fotoinvecchiamento.

Il suo vantaggio all’interno di un siero antirughe, è che è meno irritante dell’acido retinoico, tranne quando viene utilizzato in concentrazioni molto elevate.

Se dobbiamo scegliere il miglior siero antirughe al retinolo dovremo tener conto di alcuni fattori sia del retinolo che della nostra pelle, come l’esistenza di macchie, rughe o pelle secca che sono elementi che determineranno l’uso di un prodotto o di un altro.

Per la scelta prenderemo in considerazione, tra le altre caratteristiche, la concentrazione.

Inizia con le formulazioni meno concentrate dello 0,2% o dello 0,3% di retinolo e man mano che la pelle si adatta puoi passare allo 0,5% -1%. Un’altra opzione è quella di diluire i sieri allo 0,5% con un siero idratante per esempio o con una crema all’inizio dell’uso.

Siero viso antirughe e niacinamide

La niacinamide, nota anche come nicotinammide, è una forma attiva di vitamina B3 o niacina.

È una molecola stabile, idrosolubile, ha un’elevata capacità di penetrare nella pelle a un pH neutro che non provoca irritazione, a differenza di quanto accade con la vitamina C, che richiede un pH acido per penetrare.

La niacinamide è ben tollerata dalla pelle, gradevole, stabile ed economica.

I benefici della niacinamide sulla pelle sono molteplici:

  • protegge dagli effetti dannosi dei raggi ultravioletti del sole, riducendo il fotoinvecchimento o lo sviluppo del cancro della pelle
  • riduzione delle rughe e aumento dell’elasticità della pelle
  • Riduce la pigmentazione della pelle, macchie, melasma, arrossamenti e segni di acne
  • Aiuta nel trattamento dell’acne avendo capacità antinfiammatorie e di controllo del sebo

La niacinamide aumenta la produzione di collagene. Inoltre aumenta la produzione di lipidi (oli) come ceramidi, acidi grassi liberi, che formano l’epidermide e aiutano a ripristinare la barriera cutanea.

Inibisce la pigmentazione della pelle con un meccanismo diverso rispetto a quello della vitamina C.

Siero viso anti rughe migliore con niacinamide

L’esistenza di macchie, rughe o pelle secca sono elementi che determineranno l’uso di un prodotto o di un altro.

Come sempre è importante la concentrazione del siero viso antirughe con niacinamide per considerarlo il migliore per le tue esigenze e il l’obiettivo che vuoi raggiugere.

Il grande vantaggio è che, nella maggior parte dei sieri alla niacinamide, è indicata la concentrazione esatta che contengono.

Questo è importante se vogliamo garantire una concentrazione efficace e un buona tolleranza da parte della pelle del siero viso antirughe, che generalmente si ottiene con un range tra 2,5% e ​​5%.

Il siero viso antirughe migliore con niacinamide che si trova in commercio ha una concentrazione del 10%. Buona parte dei marchi più conosciuti li producono con questa concentrazine.

Se dovesse provocare irritazione, puoi sempre mescolarlo con metà siero idratante per ridurre la concentrazione al 5%. Un’altra opzione per evitare irritazioni è usarli a giorni alterni (non tutti i giorni).

Siero viso anti rughe con Coenzima Q10 e vitamina C ed E

Le vitamine C ed E, la genisteina e il coenzima Q10 sono potenti antiossidanti, che riducono lo stress ossidativo. La loro combinazione aumenta le proprietà individuali di ognuno di loro. E risulta ottima per un siero viso antirughe ottimale.

Il coenzima Q10 è anche chiamato Ubichinone. Si tratta di una sostanza endogena liposolubile nota per avere un effetto antiossidante.
Appartiene a una famiglia di antiossidanti naturalmente presenti in tutto il corpo, solo a livelli variabili.

Negli organi con un alto grado di metabolismo, come il cervello, i reni, il fegato o il cuore, i livelli di Coenzima Q10 sono più alti. I livelli di Coenzima Q10 diminuiscono con l’età e con l’esposizione ai raggi ultravioletti.

Tra i benefici effetti sulla pelle, il coenzima Q10, riduce la profondità delle rughe, migliora le famose zampe di gallina, le rughe di espressione, il codice a barre sul labbro superiore o quelle delle pieghe nasolabiali. Ecco perchè è un ottimo alleato del siero viso antirughe.

Gli alfa idrossiacidi sono di origine vegetale, nella maggior parte dei casi. In grado di stimolare il rinnovamento cellulare e aumentare lo spessore del derma attraverso la sintesi di collagene e fibre elastiche, con il risultato di un miglioramento dell’elasticità e delle rughe.

Siero viso antirughe e peptidi

I peptidi sono brevi catene di amminoacidi che fungono da mattoni per proteine ​​come collagene, elastina e cheratina. Queste proteine ​​sono le fondamenta della tua pelle e sono responsabili della sua consistenza, forza e resistenza.

Senza peptidi, la nostra pelle è meno protetta, il che può causare una perdita di compattezza, la comparsa di rughe, un cambiamento di consistenza e una minore vitalità.

In realtà esistono già e si producono naturalmente nel nostro corpo, ma come tutto ciò che produciamo, diminuiscono con gli anni o si concentrano in compiti più importanti del mantenerci giovani e belli, come ferite o usura che vengono a mano con l’età.

Quando applicati localmente sulla pelle, come ad esempio con il siero antirughe, i peptidi agiscono come piccoli messaggeri, inducendo le cellule della pelle a svolgere funzioni specifiche, come la costruzione di collagene ed elastina.

Ci sono diversi tipi di peptidi e tutti causano effetti diversi sulla pelle:

  • peptidi vettori, forniscono minerali alla pelle per aumentare il collagene
  • peptidi inibitori enzimatici, lavorano per rallentare la naturale degradazione del collagene nella pelle
  • peptidi di segnale, inviano messaggi a diverse parti della pelle per promuovere collagene, elastina e altre proteine
  • peptidi neurotrasmettitori, bloccano il rilascio di sostanze chimiche che provocano la contrazione muscolare delle linee, levigano così le rughe.

I peptidi possono essere combinati con altri ingredienti causando un effetto cocktail e ottenendo potenziali benefici. In altre parole, fanno funzionare meglio il tuo siero antirughe.

I recipienti

Il siero viso antirughe si commercializza in farmacia nei seguenti contenitori:

  • fiale monodose, in questo modo si evita l’uso di conservanti e si minimizza il rischio di contaminazione microbica
  • recipiente con beccuccio
  • flacone contagocce
  • flacone dispensatore
  • roll-on, contenitore specifico per siero da utilizzare nell’area del contorno occhi

Questi contenitori sono ecofriendly, anti spreco e utili per proteggere il prodotto da condizionamenti esterni quali luce e calore.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sui nostri profili social

Summary
Siero antirughe: 1 alleato anti-age
Article Name
Siero antirughe: 1 alleato anti-age
Description
Il siero antirughe è un prodotto che contiene concentrazioni elevate di sostanze attive adatto al trattamento delle nostre rughe.
Author
Publisher Name
Viktoria Corte
Publisher Logo

Articoli Recenti